La Mongolfiera Editrice e Spettacoli
La Mongolfiera Spettacoli
  Home | Storia  | Dove siamo  | Prodotti  | Eventi  | Contatti  | Visualizza Carrello | Ricerca Prodotto | Privacy Policy
 Scheda Autore

Luca De Bei
Luca De Bei è attore, drammaturgo, regista teatrale, sceneggiatore cinematografico e televisivo. Tra i suoi testi rappresentati: "Buio Interno" (Premio Europeo per la drammaturgia del Festival di Heidelberg 2002), "Un Cuore Semplice", tratto da Flaubert e interpretato da Maria Palato, "Le Mattine Dieci alle Quattro" (Premio Golden Graal per la regia 2010 e Premio Le Maschere del Teatro Italiano 2011 come miglior novità italiana dell'anno), "Di notte che non c'è nessuno","Al nostro amore - Happy Hour". Nel 2001 ha vinto il Premio Flaiano con l'ancora inedito "Tutto il resto del mondo". Con La Mongolfiera Editrice ha già pubblicato "Nessuno Muore" e "Tempeste solari".

Altri libri dell'autore:
NESSUNO MUORE
TEMPESTE SOLARI



 Scheda Libro

LOUISE BOURGEOIS: FALLI, RAGNI E GHIGLIOTTINE

Autore: Luca De Bei
Categoria
: Teatro

Louise Bourgeois era una donna eccezionale, ed è una delle più grandi artiste del secolo. Lucida, folle, anticonvenzionale, rigorosa, geniale, umile, straordinaria interprete del femminile, è segnata fin da bambina dalla violenza, dalla sua estrema sensibilità, ed è infaticabile creatrice di sculture intense, agghiaccianti, grottesche, rivelatrici, folgoranti. È famosa per i falli che sono spesso protagonisti delle sue opere o con cui si fa fotografare portandoli sotto il braccio; per i ragni monumentali, sotto cui ci si sente vulnerabili e allo stesso tempo protetti ("i ragni sono la madre", diceva); per le ghigliottine che sospende sopra le case borghesi e le vite tranquille che racchiudono. E' il prototipo, non convenzionale, dell'artista, che passa dall'euforia alla depressione, dall'attività frenetica all'immobilismo, dalla creatività alla riflessione. Ed è sorprendentemente, clamorosamente teatrale. II testo che racconta la sua vita e il suo lavoro mette in scena l'essenza di questo essere strano, al tempo stesso vecchia e bambina. Restituisce con le parole le sculture da lei create: tasselli che si compongono e ci restituiscono la figura di una donna affascinante, emozionante, totale. E probabilmente irripetibile.

TEATRO 80

Quantità
 



Review Order and/or Check Out
Prezzo: 8,00
ISBN 978-88-99514-13-6
 
Powered by Web Twins