La Mongolfiera Editrice e Spettacoli
La Mongolfiera Spettacoli
  Home | Storia  | Dove siamo  | Prodotti  | Eventi  | Contatti  | Visualizza Carrello | Ricerca Prodotto | Privacy Policy
 Scheda Autore

Oksana Tanjuk
Oksana Leonidivna Tanjuk (Kiev), critico teatrale, drammaturgo. Formatasi presso l'Istituto di Arte Teatrale Karpenko-Karyj di Kiev, ha collaborato col Museo di Arte Teatrale Bachrusin e col Centro di Cultura Ucraina di Mosca. Collabora regolarmente con riviste specialistiche russe e ucraine, tra le quali: "Teatr", "Ukrajins'kyi teatr", "Teatral'naja zizn'" e con la rivista accademica "Radjansk'e literaturoznavostvo". Dal 1997 vive a Kiev e lavora al Centro Nazionale di Arte Teatrale Im. Lesja Kurbasa, ricoprendo il ruolo di responsabile dei progetti scientifico-sperimentali. Scrittrice di prosa e testi teatrali, tra le opere si possono ricordare: Vest' o Feecke (La notizia sulla fatina), Son Lakscmi, uvidennij Vignu v svojim sne Meditacija na temo Igry Bogov al sogno di Lakshma, che ha visto Vishnu in sogno o la Meditazione sul tema dei Giochi degli Dei), Madam i Eva (Madame ed Eva), Mene vbiv Jonesco (lonesco mi ha ucciso), Bezodnja kliée bezodnju (Baratro chiama baratro), Avva i Smert' (Avva e la Morte) e Nic EleoNory Den'. Questi ultimi due testi sono stati messi in scena nella stagione 2008-09 al Centro Kurbas.



 Scheda Libro

NOTTE DI EleoNora GIORNO
Bilingue: italiano e ucraino

Autore: Oksana Tanjuk
Categoria
: Teatro

Notte di EleoNora Giorno è un dramma che attraverso una sospensione spazio-temporale compone, in un unico atto, uno squarcio di psicologia femminile in emersione da eventi storici e politici dell'Unione Sovietica. E' un testo che nel dialogo sfiora l'assurdo e nasconde, in una struttura di rimandi e del doppio, una narrazione in grado di produrre, dentro un indefinito presente che rimanda al passato, un costante perturbamento.
Messo in scena dal regista Oleksandr Balaban presso il Centro Nazionale di Arte Teatrale Les' Kurbas di Kiev nella stagione 2008-09, lo spettacolo ha avuto 31 repliche.
Nic EleoNoiy Den' è il primo testo teatrale ucraino tradotto in italiano.

TEATRO 45

Traduzione di Anastasiya Rakhuba

A cura di Erica Faccioli

 


ERICA FACCIOLI
Studiosa di teatro, si occupa delle teorie teatrali russo-sovietiche e del teatro dello spazio post-sovietico, secondo una metodologia che coniuga storia e geopolitica (seguendo la rifondazione della disciplina di Yves Lacoste). Ha svolto un Dottorato di ricerca in Studi Teatrali e un Post-dottorato in Studi Storico-artistici presso l'Università degli Studi di Bologna e periodi di ricerca all'estero presso RGALI, l'Università Lomonossov (MGU) di Mosca, l'Università Scevcenko e il Centro di Arte Teatrale Les' Kurbas di Kiev. Collabora col Dipartimento di Musica e Spettacolo dell'Università degli Studi di Bologna, con il CESC (Centre d'Etudes Slaves Contemporaines) du Département de Sciences Humaines de Grenoble; è membro della redazione della rivista "Culture teatrali". Dal 2010 è membro del Comité linguistique du Réseau Européen de Traduction Théâtrale de la Maison d'Europe et d'Orient di Parigi. Ha scritto una monografia su Nikolaj Foregger, regista e pedagogo, edita da Bulzoni (Nikolaj Michajlovic Foregger (1892-1939). Dal simbolismo al realismo socialista, Bulzoni, Roma 2007) e numerosi saggi dedicati al teatro dello spazio post-sovietico (in particolare ucraino e bielorusso), pubblicati in Italia e in Francia ("eSamizdat", "Chroniques slaves", "Art'o").

Quantità
 



Review Order and/or Check Out
Prezzo: 10,00
ISBN 978-88-96254-31-8
 
Powered by Web Twins